I CATANZARESI RACCONTANO CATANZARO

itCatanzaro

PERSONAGGI POESIE

Bona Pasqua a tutti quanti… di Antonio Scalise

40bb969b Cf53 4f85 Aadf 7b0c52a66015

Bona Pasqua a tutti quanti

Ccu lla pacia de li santi:

Mo cchi Cristu mbiviscìu.

Corajisima periu!

N’è cchiù ttempu de dijuni,

De cicori e dde carduni

E dde rapi e dde patati,

De favocciuli arrappati.

E dd’arrenghi e baccalà…

Cu’ nda mangia mala sta!

Mo nci vò na bona ndugghia

Ntr’ a pignata ma si gugghia;

Maccarruni cc’ u ragù

O de risu nu sartù.

Poi l’agneddu è niciassaru,

Ch’ è dd’a Pasqua u pacianaru!

Nci vò ppuru u suffritteddu

Ccu a corata de l’agneddu;

E ccuzzupi e nnepiteddi

E ttant’atri cosi beddi;

Ma nci vonnu de quintinu

Li buttigghi chjni ’e vinu,

Senza vinu ’o nsi fa nnenta,

no nsi fa Pasqua cuntenta.

Antonio Scalise

Questo sonetto è di Antonio Scalise, poeta de U Strolacu, il settimanale dialettale- umoristico pubblicato a Catanzaro per la prima volta nel 1888.
Fu proprio Scalise il tipo stravagante che ispirò Raffaele Cotronei nel dare il titolo al settimanale da lui diretto.
Antonio Scalise, un giovane «strolacu», nato nel 1846 a Pianopoli e cresciuto a Marcellinara dove frequentò le scuole elementari, sotto l’occhio vigile dell’arciprete don Francesco Colacino, fratello della madre. Fu poi lo stesso zio a sostenerlo economicamente, permettendogli di proseguire gli studi a Catanzaro, una città che risulta a misura per lui!
Fu un buon poeta dialettale dotato di vivace sagacia, capace di mettere il lettore a contatto con la realtà locale nella sua più schietta espressione, vivacizzata dalla sonorità dei toni.
Antonio Scalise, che firmava i suoi versi con lo pseudonimo di Ascanio Selento, fu un un uomo di grande coerenza e rettitudine, che fece parte di quel gruppo di intellettuali catanzaresi, vissuti a cavallo tra l’Ottocento e i primi decenni del Novecento, e che diventarono poeti dialettali umoristici, giornalisti brillanti, critici arguti della società e dei costumi dei tempi.

Bona Pasqua a tutti quanti… di Antonio Scalise ultima modifica: 2020-04-12T07:56:46+02:00 da Redazione
To Top